In vacanza con il cane - Allevamento Gens Flaminia

In vacanza con il cane

Posted by on giugno 15, 2013 in Consigli

In vacanza con il cane

Quando partiamo con il nostro cane dobbiamo ricordarci di osservare alcune semplici regole: la prima è quella di controllare se le vaccinazioni sono state eseguite; questo in particolare se andiamo all’estero, perché è richiesta la profilassi antirabbica. La vaccinazione è semplice, dura un anno e va eseguita minimo un mese prima della partenza. Il veterinario rilascia un certificato che deve essere esibito su richiesta delle autorità competenti alla frontiera oppure su navi, aerei e treni. E’ necessario munirsi anche del passaporto Europeo che viene rilasciato dalle ASL.

Durante la visita facciamo si che il nostro cane venga controllato, soprattutto se durante l’anno non lo abbiamo portato dal veterinario. Potrebbe essere necessaria qualche analisi di routine (soprattutto feci, per escludere la presenza di parassiti intestinali e analisi del sangue). Una particolare attenzione meritano i cuccioli e gli animali vecchi: per loro il viaggio, soprattutto se lungo, può essere stressante. Se è possibile cerchiamo di effettuare qualche sosta, evitare di muoverci nelle ore troppo calde e avere sempre acqua a disposizione.

Il veterinario ci informerà sulla profilassi nei confronti di malattie trasmesse da insetti come zanzare, flebotomi o zecche. Questa si esegue con prodotti ad effetto repellente che si applicano sul corpo dell’animale oppure con farmaci dati per bocca. Osservando queste semplici regole possiamo partire tranquilli e sicuramente goderci il nostro cane anche durante le vacanze!

 

Dott.ssa Cecilia Novi

Be Sociable, Share!

Commenti

comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *